All Services

Ho lavorato per un anno all’interno dell’Università degli Studi di Genova in qualità di ricercatrice e cultore della materia per conto della cattedra di Antropologia Culturale diretta dal Prof. Annibale Salsa.

In questo periodo ho viaggiato attraverso il continente asiatico ed in particolare nel sud dell’India dove ho avuto modo di studiare e capire la concezione del disagio mentale in accordo con la medicina tradizionale indiana.

Rientrata in Italia ho lavorato per conto di varie cooperative sociali ed all’interno dell’Ospedale psichiatrico giudiziario di Montelupo Fiorentino occupandomi di riabilitazione nel campo della salute mentale e di organizzazione di convegni scientifici inerenti il settore della psichiatria transculturale.

Nel 2009 ho conseguito la mia seconda laurea specialistica in Psicologia Clinica presso la Facoltà di Psicologia di Firenze con una tesi di ricerca dal titolo “Correlazione tra Stile di Attaccamento ed Alessitimia in un campione di soggetti maschi tossicodipendenti” con votazione 110 e lode

A partire dal 2011 ricopro l’incarico di Vice Presidente presso ’Organizzazione non Governativa (ONG) “Arca Internazionale”, occupandomi di promozione e sviluppo di progetti di solidarietà e cooperazione internazionale rivolta ai paesi del “terzo mondo”.

Da circa 10 anni collaboro con un centro di disintossicazione a Firenze con i pazienti che presentano disturbi da dipendenza da sostanze, anche associati a patologie psichiatriche

Nel 2013 ho conseguito la specializzazione in Psicoterapia integrata presso l’istituto di Psicoterapia integrata di Firenze.

Attraverso un lavoro di equipe con medici legali ed avvocati mi occupo di perizie psicologiche in ambito civile e penale mirate alla valutazione del danno esistenziale. Mi occupo inoltre di disagio adolescenziale e sostegno alla genitorialità.

09

L’umore costituisce la tonalità affettivo-emotiva che caratterizza ogni nostra rappresentazione mentale.

10

Non si tratta semplicemente della sensazione di dolore perchè la sofferenza è molto di più